13 Ottobre 2018
Categoria
Clienti

P&J wedding

This post is also available in: English (Inglese)

Abbiamo conosciuto Pascal e Jamil soltanto il giorno prima del loro matrimonio. Ci siamo incontrati a Villa Corsini a Mezzomonte, la location che avevano scelto per il loro matrimonio.

Abbiamo avuto così la possibilità di sciogliere un po’ il ghiaccio ed esplorare insieme la villa per scegliere gli angoli e le stanze preferite in cui fotografarli durante la preparazione e dopo la cerimonia. Visitare insieme la villa è stato davvero utile per entrare in sintonia, capire che genere di scatti fare e quali tempistiche avremmo avuto per farli.  Gli sposi volevano infatti fare il “first look” e organizzare qualche foto di gruppo con i propri testimoni prima della cerimonia e senza essere visti dagli altri inviati.

Il giorno seguente appena arrivati alla villa ci siamo divisi come di consueto tra sposo e sposa per seguire la preparazione. Entrambi avevano tutti i loro testimoni a prepararsi con loro, cosa che ha reso i futuri sposi molto rilassati e più impegnati a fare chiacchiere con gli amici che attenti alle macchine fotografiche. La presenza di quattro testimoni e un bambino, alle prese con i papillon da annodare, ha reso la preparazione dello sposo molto divertente e viva, e ci ha permesso qualche scatto molto divertente e diverso dal solito.

Tutta la giornata, dalla cerimonia alle foto di coppia, dall’aperitivo alla cena con i discorsi di parenti e amici è stata scandita da un ritmo rilassato e di divertimento; Pascal e Jamil ci sono sembrati sempre molto a loro agio e rilassati e ricordiamo ancora i bellissimi balli in cui si sono scatenati sposi e invitati.

S&F wedding precedente
Francesca e i suoi threelittlepigs prossima